Cosa è una carta di debito e come funziona Finanza

Cosa è una carta di debito e come funziona


La carta di debito è una carta di pagamento. Oggi ti spiego quali sono gli utilizzi più comuni e le sue caratteristiche.

La carta di debito – cosa è/cosa non è

Come le carte di credito e le carte prepagate, anche la carta di debito è una carta di pagamento. È connessa ad un conto corrente e coincide con la carta che in tanti, erroneamente, chiamano bancomat.

  • Non è quindi una carta prepagata.
  • Non è una carta di credito.

La carta di debito – come funziona

La carta di debito è molto semplice da utilizzare, è sufficiente avere con sé il pin da digitare e abbastanza credito in conto corrente per effettuare una determinata transazione.

La carta di debito è così denominata poiché le somme dei pagamenti e/o dei prelievi effettuati, vengono addebitate immediatamente.

Con la carta di debito è possibile effettuare diverse operazioni presso gli ATM. È possibile prelevare denaro, consultare il saldo e l’estratto conto del conto corrente a cui e collegata, effettuare versamenti di denaro e assegni, ecc…

Si tratta comunque di una carta di pagamento sicura perché per utilizzarla è necessario conoscere il codice PIN (Personal Identification Number) di cui è munita.

La carta di debito – come si usa

La carta di debito viene praticamente usata per affrontare le spese quotidiane, come fare la spesa al supermercato o lo shopping in generale. In alcuni casi è anche possibile completare acquisti online.

Di norma per effettuare una transazione è necessario il pin, una volta inserita la carta nel POS (Point Of Sale). In caso di acquisti online si utilizzerà il codice PAN, la data di scadenza e il CSC. Considera che non tutte le carte di debito sono abilitate per effettuare acquisti online, quindi accertati presso l’ente emittente.

La carta di debito – tipologie

Le carte di debito italiane si appoggiano di solito ai circuiti Bancomat, ecco perché molti erroneamente le chiamano carte bancomat. Con l’avvento di internet si stanno sviluppando tipologie di carta di debito differenti, ad esempio alcune possono essere utilizzate per effettuare acquisti online grazie al codice CSC posto sul retro della carta.

Alcune carte di debito hanno la funzionalità di pagamento contactless, per pagare acquisti fino a 24,99€ avvicinando semplicemente la carta al POS.

Conclusioni

Quindi di norma all’apertura di un conto corrente riceverai la carta di debito ad esso connessa per utilizzarne il credito disponibile precedentemente depositato. In soldoni la carta di debito è lo strumento che, connesso al tuo portafoglio digitale, ti permette di effettuare pagamenti e prelievi.

Come sempre spero di aver chiarito i tuoi dubbi. Ciao 🙂

 

Sapevi che...

chi partecipa attivamente ad una discussione o apprezza palesemente un contenuto (lasciando un commento o condividendo un articolo), allunga sensibilmente la durata della propria vita?